Convegno Medico "Covid 19: Home care"

Radio Zoe ha seguito in diretta il convegno "Covid 19: home care", un evento organizzato dalle organizzazioni "Medico Cura te Stesso" e "Secondo Parere", e moderato dal Prof. Beniamino Palmieri. Il Convegno ha avuto l'obiettivo di limitare al massimo l'ospedalizzazione, offrendo le soluzioni per una cura casalinga del Covid, con tanto di suggerimenti e consigli utilissimi.
Il Prof. Beniamino Palmieri ha aperto e chiuso il convegno, presentando il principio dell'immunità "a due gambe", ossia quella indotta e quella innata. "Non si comprende per quale motivo il Governo insista nell'ignorare la potenzialità dell'immunità innata, concentrandosi solo su quella indotta. Un organismo che si muove su due gambe - ha concluso - è certamente un organismo più efficace".
Il Dr. Luca Melani ha illustrato una statistica della situazione attuale, tra vaccinati, guariti e tamponizzati.
È stata poi la volta della D.ssa Diletta Vaselli, che ha illustrato l'efficacia della lattoferrina, per quanto riguarda la difesa immunitaria.
Molto toccante è stata la testimonianza del Prof. Valerio Sanguigni, che ha raccontato la sua esperienza di malato-covid, ma da paziente più che medico, una testimonianza che ha riportato tutti alla realtà della pericolosità di questo virus.
Sulla necessità di dover ridurre al massimo l'ospedalizzazione, ha parlato il Dr. Federico Boveri, mentre il Dr. Lorenzo Mondello ha fatto notare come sia doveroso tornare ad apprezzare il cortisone, una realtà spesso snobbata dalla categoria.
Dinamica e pratica è stata la relazione del Dr. Marco Terrnelli, esperto in prodotti galenici, che ha sfatato alcune "vacche sacre" riguardo l'uso e la richiesta di quei farmaci resi famosi dalla televisione, ma rivelatisi poi piuttosto modesti nella pratica.
È stato poi il turno di un dottore indiano che ha presentato il suo innovativo metodo anti-Covid low-cost, una soluzione fisiologica da inalare nelle narici, consentendo un vero e proprio "lavaggio" delle mucose. Sebbene poco pratica, questa soluzione si rivela ideale in un ambiente difficile e povero, come quello presente in India.
Sull'ossigeno e l'ozono-terapia sono intervenuti il Prof. Flavio Allegri e il Dr. Mariano Franzini, offrendo anche una carrellata illustrativa (e storica) sull'efficacia di tale cura.
Un ulteriore punto della situazione riguardo la contagiosità del Covid è stato fatto anche dal Dr. Maurizio Maggiorotti, mentre un ampio spazio all'omeopatia è stato dedicato dalla D.ssa Elena Tonini. Sull'omeopatia ha dato un contributo anche la D.ssa Maria Cristina Piras la quale, nella relazione successiva, ha ricordato che "la ricerca nell'omeopatia non vuole mettere da parte la medicina tradizionale, ma è piuttosto un voler allargare le vedute e cercare anche altrove quelle soluzioni necessarie a debellare ogni genere di male".
Hanno concluso gli interventi i due relatori Prof. Paolo Bellavite e il Prof. Alberto Lanfranchi, inseriti last-minute nell'elenco dei relatori, entrambi impegnati nella realizzazione di un interessante e innovativo integratore innovativo.
L'intera conferenza è durata circa 7 ore, ed è stata trasmessa integralmente da Radio Zoe, con la conduzione del Pastore Luca Adamo.
È possibile vedere l'intero video qui: https://www.youtube.com/watch?v=UMZw-7VT0HE